• +39 051 4143711
  • info@mecvel.com
itendeesfr

Attuatori lineari elettrici MecVel: soluzioni tecnologiche per le automazioni nell’industria del packaging

  • Attuatori lineari elettrici MecVel: soluzioni tecnologiche per le automazioni nell’industria del packaging

    Attuatori lineari elettrici MecVel: soluzioni tecnologiche per le automazioni nell’industria del packaging

    Attuatori lineari elettrici MecVel: soluzioni tecnologiche per le automazioni nell’industria del packaging

    Dal 1987 MecVel è player di riferimento nel settore dell’automazione, e il suo core business è la progettazione e la produzione di attuatori lineari elettrici. Questi dispositivi trasformano il moto rotatorio di un motore in un movimento di tiro o spinta per carichi fino a 20 tonnellate, e si sposano perfettamente con l’industria del packaging, nella misura in cui viene richiesto un prodotto performante, che utilizza un sistema elettrico, quindi eco-sostenibile, e versatile.
     
    Questa flessibilità è data in particolare dal servizio di customizzazione fornito dall’azienda, finalizzato a configurare ogni attuatore lineare elettrico in modo da rispondere in modo ottimale alle specifiche tecniche dell’applicazione cui è destinato.
     
    Infatti lungo la linea produttiva, che si sviluppa a partire dalla lavorazione del prodotto grezzo fino a confezionamento e imballaggio del prodotto finito, si trovano diverse stazioni che possono essere automatizzate tramite gli attuatori lineari elettrici, e le principali sono:
    • Estrusori e macchine a soffiaggio o iniezione: apertura/chiusura del passaggio del flusso di aria o di materiale da estrudere negli impianti di dosaggio
    • Separatori e sistemi di guida bordi: gestione della direzione del materiale trasportato lungo la linea nelle fasi di smistamento e confezionamento
    • Processi di cambio formato automatico: regolazione in altezza dei rulli o dei nastri trasportatori in base al tipo di prodotto in lavorazione o di imballo, ma anche aggiustamento della posizione della bobina rispetto alla linea di arrivo (es. nell’industria tessile, plastica o cartaria), per mantenere una distanza costante al variare del volume della bobina in base al processo in corso (avvolgimento o srotolamento)
    • Fine linea: carico/scarico dei carrelli o dei cesti di prodotto finito o in ingresso tramite movimenti di tilt
    • Macchine per l’applicazione di film plastico: controllo dello spessore e del taglio del film plastico durante il confezionamento del prodotto finito
    Nelle fasi di picking e stoccaggio della merce imballata, gli attuatori lineari elettrici vengono utilizzati anche da cobot, bracci antropomorfi, AGV, AMR e robot mobili in generale. Le movimentazioni riguardano soprattutto lo sterzo e la calibrazione dell’altezza della piattaforma di carico in funzione di tipo e numero di imballi da trasportare e sistemare nei magazzini.
     
    La gamma che MecVel ha dedicato all’industria del packaging è composta in particolare da:
    • Serie AM: indicata in presenza di carichi e velocità relativamente sostenute (15000 N e 150 mm/s max.), senza rinunciare ad accuratezza e pieno controllo del movimento, in quanto offre la possibilità di montare servo motori ad alta efficienza, fornendo sistemi intercambiabili con i cilindri pneumatici, ad esempio per il posizionamento di bracci e dispositivi di soffiaggio/iniezione, dove vengono richiesti spostamenti ripetitivi ma precisi, oltre che veloci
    • ALI2 e versione speciale ALI2-DS (a doppio sfilo): questi modelli in corrente continua sono perfetti per gestire l’alzata della piattaforma di carico dell’AGV e la sua direzione attraverso il controllo dello sterzo, in quanto permettono l’inserimento in spazi ridotti, riuscendo comunque a raggiungere capacità di carico di 2000/2500 N a 20/30 mm/s
    • ALI4: le diverse combinazioni a disposizione lo rendono un vero e proprio passe-partout. Con i suoi 10000 N di forza e i 100 mm/s di velocità max. può essere abbinato a separatori, sistemi di guida bordi, ma anche fine linea e macchine che richiedono di automatizzare il processo di cambio formato
     
    L’efficacia di un impianto si misura anche in termini di produttività, e l’attuatore lineare elettrico permette di aumentare il livello di controllo e sicurezza sui processi, riducendo i margini di errore e garantendo una maggiore continuità produttiva, in quanto il rendimento non può essere legato unicamente alla presenza e all’intervento dell’operatore. Ogni macchina infatti deve essere orientata all’ottimizzazione del ciclo di lavoro, diminuendo il più possibile i fermi macchina e adattandosi con facilità ai diversi prodotti, materiali, pesi.
     
    L’obiettivo di MecVel è fornire risultati e movimentazioni lineari eccellenti, implementando lungo le linee produttive sistemi elettrici in sostituzione di quelli idraulici o pneumatici, per rendere il settore del packaging sempre più “green”, nel rispetto dei concetti di efficienza energetica e produzione sostenibile dell’industria 4.0.
     
    Per maggiori informazioni, contattaci o scarica la brochure in formato PDF!

    Comments are closed.